Orari di apertura

Galleria: 9.00 - 21.00
Area Ristoro: fer 9.00 - 22.30 / fes 9.00 - 23.00

08-jpg.jpg
Pubblicato il 26 Giugno 2017

Si avvicina l’estate e l’idea di accendere il forno vi fa passare la voglia di cucinare? Ecco la soluzione per poter preparare una fantastica torta salata quasi del tutto senza cottura. Stupirete i vostri ospiti, sia la vista che il palato saranno appagati.

Ingredienti per uno stampo da 20 cm
100 g di pane raffermo
60 g di burro fuso
250 g di formaggio cremoso
250 g di ricotta fresca
100 ml di panna fresca
3 cucchiai di parmigiano grattugiato
10 g di colla di pesce
Sale e pepe q.b.
200 g di pomodori datterini
Olio evo
4 foglie di basilico

Procedimento

Preparate la base della cheesecake frullando il pane grossolanamente, aggiungete il burro fuso e amalgamate. Stendete il composto ottenuto sulla base di una tortiera a cerchio apribile, preventivamente imburrata e foderata con carta forno. Pressate bene aiutandovi con il dorso di un cucchiaio o con le mani e ponete la base in freezer a rassodare.

Preparate la crema sbattendo con l’aiuto di una frusta il formaggio cremoso, la ricotta e il formaggio. Nel frattempo mettete la colla di pesce ad ammorbidire, ammollandola in abbondante acqua fredda per almeno 10 minuti. Scaldate la panna e scioglietevi dentro 5 grammi colla di pesce che avrete strizzato bene per eliminare l’eccesso di acqua.

Unite il composto di colla di pesce alla crema di formaggio, amalgamate il tutto rendendo il tutto omogeneo. Aggiungere sale e pepe nella quantità desiderata. Versate la crema ottenuta sulla base di pane croccante, livellatela per bene e mettete la cheesecake in frigorifero per almeno 4-6 ore (meglio se per tutta la notte).

Nel frattempo occupatevi della gelatina. Inserite i pomodori in un frullatore insieme al basilico e riducete il tutto in crema. Versate il frullato in un pentolino, aggiungete sale, pepe e olio fino al gusto desiderato. Fate cuocere facendo ridurre leggermente. Adesso fate scegliere la colla di pesce rimanente e fate intiepidire.  Quando la gelatina sarà tiepida potrete distribuirla sulla torta e rimetterla in frigo per farla solidificare.

Ricetta a cura di I miei colpi di frusta

Se ti è piaciuta la ricetta, continua a seguirmi sul blog: www.imieicolpidifrusta.com